sabato 17 novembre 2007

Plum Cake allo Yogurt

Dolce semplice, genuino e molto buono, ideale per la prima colazione! Buon fine settimana a tutti.

Ingredienti
  • 220 gr. di farina
  • 50 gr. di fecola di patate
  • 170 gr. di zucchero
  • 150 ml. di yogurt bianco naturale
  • 3 uova
  • 100 ml. di olio di semi
  • mezza bustina di lievito in polvere
  • la scorza grattugiata di un limone non trattato
  • 1 pizzico di sale
  • 25-30 gr. di marmellata di albicocche per lucidare
In una terrina setacciate la farina con la fecola e il lievito. In un'altra ciotola montate bene le uova con lo zucchero, unite la scorza del limone grattugiata, il pizzico di sale e lo yogurt, aggiungete poco alla volta le farine setacciate, versate infine l'olio a filo e amalgamate bene il tutto. Imburrate e infarinate uno stampo da plum cake di 11x25 cm. e versate dentro il composto, cuocete poi in forno preriscaldato a 175° per circa 45 minuti, verificate la cottura con uno stecchino. Sfornate il plum cake, fatelo intiepidire e toglietelo dallo stampo, scaldate la marmellata con un cucchiaio di acqua e passatela attraverso un colino, spennellate la superficie del plum cake e lasciatelo raffreddare.

16 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Dolcidee,
condivido con te che questo plum cake è molto indicato per la prima colazione, è molto invitante e poi la spennellata di marmellata è proprio una bella idea!!
Ciao da Alex.

Dolcidee ha detto...

Mi fa piacere Alex, è un dolce semplice ma buono, e poi la marmellata lo rende più goloso :-)
Ciao e buona giornata!

Daniela ha detto...

Mamma mia che dolci da acquolina!
Cercavo solo la ricetta del plumcake ed ora ... ho l'imbarazzo della scelta!
Inizierò provando il plumcake ...
poi ti aggiorno sul risultato...
Grazie

Dolcidee ha detto...

Ciao Daniela benvenuta!!
E'un dolce semplice e genuino, a me è piaciuto molto!!
mi raccomando, in bene o in male se lo provi fammi sapere, così cercherò di migliorare la ricetta.
Grazie a te!

Daniela ha detto...

Grazie x l'accoglienza!
Ho provato a fare il plumcake ed il risultato è stato abbastanza soddisfacente tenendo conto che son un pò pignola
E'è venuto abbastanza morbido, forse poteva lievitare meglio.
Invece dell'olio di semi che non avevo ho usato la margarina(l'olio d'oliva ho pensato fosse troppo pesante).Ho fatto male?
Comunque proverò qualche altra ricetta prossimamente.
Ciao, ci rileggiamo!

Dolcidee ha detto...

Ciao Daniela, grazie per avermi fatto sapere il risultato!!
In genere, in quasi tutti i dolci con lo yogurt si usa l'olio di semi, proprio per dare morbidezza!!
Io ho provato a fare la torta allo yogurt con il burro ed è venuta molto pesante. Poi ho provato a farla con l'olio d'oliva ed il sapore si sentiva troppo, quindi hai fatto bene a non usarlo!! Per la lievitazione si poteva usare anche una bustina intera di lievito, ma credo che sarebbe venuto troppo alto e quindi si dovrebbe usare uno stampo un pò più grande!!
Anche la fecola dovrebbe dare morbidezza, a me è piaciuto, ma ti confesso che mi aspettavo fosse più morbido, magari proverò a farlo con una farina diversa!!
Ciao, alla prossima!

aurasoma ha detto...

Dolcidee grazie di tutte le ricette meravigliose che pubblichi.
Un unica domanda tu hai un forno tradizionale oppure elettrico.
Nel secondo caso a che altezza della grigli vanno posizionati i vari dolci.
dico questo perchè i muffin finchè sono nel forno sono belli ma poi si sgonfiano come i palloncini...
grazie per l'aiuto
ciao
Paola

Dolcidee ha detto...

Ciao Aurasoma, grazie a te della visita!!
Io ho un forno elettrico, per i dolci la griglia la metto alla seconda altezza, però il mio libretto d'istruzioni mi posiziona la griglia in base al tipo di dolce che devo fare.
Per i muffin non ti so dire il motivo preciso, ma di sicuro non devi mai aprire il forno durante la cottura e l'impasto non deve essere troppo liquido, ma deve rimanere un pò grumoso. Anch'io ho avuto dei problemi con i muffin, ma poi a forza di fare prove mi vengono così come li vedi in foto!

isabella ha detto...

ciao!! ho appena sfornato questo plum cake, ma non avevo fecola e quindi ho messo un po' di farina gialla...probabilmente non sarà super morbido come il tuo ma...ha una faccia bellissima.
bel blog, complimenti, tutte ricette da provare.
ciao, buona domenica, isabella.

isabella ha detto...

...sempre io, l'ho appena assaggiato: è BUONISSIMOOOOOOO!!
e anche morbido.
GRAZIE!!!

Anonimo ha detto...

Ciao sono sempre Erica ^^
Volevo chiederti... io ho uno stampo da 11 x 30 . Le dosi vanno bene ugualmente o ne devo usare delle altre? Sarebbe bellissimo se mi riuscisse un plum cake alto come il tuo! Grazie!! =D

Dolcidee ha detto...

Ciao Erica, io l'ho sempre fatto con queste dosi. Anch'io ho uno stampo come il tuo, però ho sempre usato quello di 11x25. Prova a mettere una bustina intera di lievito invece di mezza.

antonello ha detto...

oggi ho fatto la ciambella bi gusto allo yogurt,è buona, adesso devo provare i muffins e i plum cake.

Enza ha detto...

in casa mi trovo solo lo yogurt all'albicocca va bene lo stesso o il sapore risulta pesante? ah e poi volevo chiederti un altra cosa xchè ogni volta che provo a fare il plumcake si cuoce sopra benissimo ma sotto rimane crudo? forse sbaglio io qualcosa? grazie in anticipo!!!

Anonimo ha detto...

Ciao mi chiamo Ylenia,io ho provato a fare il plum cake 2 volte,ma si brucia sempre sopra...il resto viene perfetto,morbido e soffice ma la parte superiore viene praticamente bruciata(cioè da togliere totalmente)ora sò che è un problema di forno..io ho un fornetto elettrico ventilato...la prima volta ho messo la teglia del plum cake di traverso a 170° sopra e sotto non ventilato...bruciato;la seconda volta l'ho messo sulla griglia nel primo ripiano(quindi più basso possibile) e l'ho sistemata nel mezzo delle due serpentine superiori pensando che così il calore non andasse diretto sul dolce,a 150° ventilato...ci ha impiegato buoni 45 minuti per cuocersi ma è venuto meno bruciacchiato...però tutt'e due le volte appena uscito dal forno si è un pò sgonfiato!!!!Come mi consigli di provare?Ti premetto che questo forno non si può accendere solo la serpentina inferiore!!!!Grazie per l'aiuto.Ciao

Anonimo ha detto...

ciao sono sempre Ylenia!non avendo risposta ho provato nuovamente a farlo però anzichè lo yogurth ho messo il latte,l'ho fatto cuocere a 140° ventilato per 45 min. ed è venuto bene,non bruciato e sofficissimo,solo una pecca...le gocce di cioccolato si sono depositate tutte sul fondo...con gli altri dolci non mi è mai successo!!!Come mai con questo si?Spero di ricevere una risposta :-) ciao